Un casale pensato per accogliere la famiglia in un abbraccio di materiali naturali e semplici, questo il concetto alla base della decisione della committenza.

La nostra ricerca ci ha portato sui monti Cimini, nell’alto Lazio, nei boschi di castagni, tagliati secondo le direttive della Forestale, per acquistare il legname della giusta pezzatura per questo progetto. Il legno è stato successivamente trattato con olio a base di cera carnauba e propoli, prima di essere posato.

Grande attenzione è stata data anche alla ricerca delle argille per le tavelline, realizzate su progetto in due tonalità, rosata e gialla, poi finita con olio di terra scura.

 

In alto, una vista d’insieme del colmo del tetto:
travi e travetti si intrecciano per ospitare le tavelline in cotto finite a mano.

 

In questa foto, la muratura intonacata in argilla sui toni del mattone
crea un connubio elegante e materico con la copertura.

 

Nelle travi portanti in ferro crudo finite a cera sono stati installati dei led
per creare una luce indiretta nell’ambiente.

 

Travi e travetti si rincorrono con ordine ed eleganza. In questa parte della casa sono state fatte
due colonne in pietra appositamente realizzate a mano.

 

 

Guardate il nostro Catalogo Avete domande? Marco è a vostra disposizione

 

Torna Indietro