Material

i materiali che amiamo
materials we love

Diamo molta importanza agli elementi che andranno a comporre le nostre architetture e arredi. Di ogni materiale studiamo la storia, la natura, la chimica e le varie possibili applicazioni estetiche e funzionali. Per noi i materiali, che trattiamo in modo naturale, sono interscambiabili: si può utilizzare legno per boiserie, per pavimento  e per il tavolo in cucina, questo è il bello del progetto continuum che abbiamo da sempre in mente …

legno di catasta

Ilegno respira, comunica ed è matieria viva. Il nostro sogno è la realizzazione di superfici che raccontino il tempo vissuto, la storia e l’unicità di ogni tavola. Un modo, per noi, di rispettare la natura del legno e la simbiosi con il luogo in cui è invecchiato.
Ogni lavorazione è volta al mantenimento della patina originale, lasciando alla vista ed al tatto di chi la tocca una sensazione che evoca serenità, naturalezza e schiettezza.

ferro

Ferro come materiale plasmabile per le strutture portanti. Lo scheletro dei nostri contenitori, il telaio dei nostri tavoli, il sostegno dei nostri progetti. Lo usiamo in tutte le sue forme, dai tubolari ai piatti, passando per le griglie. Le lavorazioni sono molteplici e le sfumature anche, mantenendo però sempre la sua anima dal carattere forte.

argilla

Utilizziamo per le nostre finiture materiche solo argilla e sabbie di pietre naturali, miscelate tra esse per ottenere effetti e colori unici e pensati appositamente per il progetto in cui verranno applicati.

pietre naturali

Amiamo la natura originale dei materiali per questo scegliamo esclusivamente pietre naturali non ricostruite, per evitare l’utilizzo di resine sintetiche nel composto. Ogni singola lastra è scelta attentamente per rendere un progetto unico, sia dal punto di vista del colore, sia per la finitura superficiale.

cotto decorato

L’argilla, materiale usato da sempre nelle nostre architetture, è rivisitato e decorato per donare al progetto romanticismo e maggiore impatto artistico. Può essere protagonista di una parete in bagno, oppure nella testiera del letto, magari messo in risalto da una luce radente che ne sottolinea imperfezioni speciali ed unicità.

argilla cotta in massa

Ecco un altro modo di rendere contemporaneo un materiale antico come l’argilla: mescolarla con terre naturali per creare colorazioni nuove, con effetti diversi dal solito. Diventa, in questo modo, sicura protagonista di un pavimento, oppure decorazione di una libreria, diventando il materiale con cui costruire i ripiani. Il bello dei materiali interscambiabili.

tessuti per la casa

Il lato morbido della casa: i tessuti ci emozionano giocando con il vento che entra dalla finestra, donano delicatezza ogni volta che li sfioriamo e morbidezza quando ci sediamo sul divano e stendiamo sul letto. Prediligiamo fibre naturali come cotone, lino e tela in fili di seta.